Ed ora ….. finalissima Coppa Veneto

Stadio in perfetto stile inglese, erba corta al punto giusto, pioggerellina continua, pubblico delle grandi occasioni, ed in questo contesto si è giocata la gara di ritorno delle semifinali di Coppa veneto, tra i padroni di casa del Giorgione e il Cologna Veneta. Gara sin dall’inizio vivace e godibile, grazie alla presenza del Cologna che seppur avendo perso l’andata per quattro reti a zero, pressa, gioca e staziona nella metà campo castellana, dando l’impressione di poter gestire la gara e riuscire a ribaltare il risultato. Da parte nostra, si concede molto poco nella finalizzazione avversaria, siamo ordinati ed organizzati, ma quando abbiam la palla, si gioca in modo sufficiente e poco convinto, lasciando spazi all’avversario soprattutto in mezzo al campo in cui le linee giallo/blu ospiti, sono presenti e motivate. Pizzichiamo un pochino in contropiede ma oggi la fase offensiva è latente e poco finalizzata. Costruiamo un paio d’occasioni ma troppo poco per ambire a vincer la gara. In chiave ospite il Cologna aspetta il momento propizio per colpire, creando un paio di palle inattive, sempre insidiose, ma mai pericolose. Si conclude così la prima parte di gioco con uno scialbo 0-0, in cui l’equilibrio ne fa da padrone. Si riparte nella seconda parte con questo piglio assonnato dei giocatori di casa, e visto che il Cologna non sta a guardare, pochi minuti e mette dentro la palla in rete e ringrazia. Si continua per almeno dieci minuti in un contesto poco accrescitivo, si lotta ma non si conclude, il gioco è poco e la squadra sente il bisogno di forze nuove. Detto, fatto, un poco piu’ di equilibrio, qualche giocata piu’ precisa, un ritmo piu’ battente ed il Giorgione pareggia i conti con una buona giocata collettiva, mettendo le vele verso il mare….. direzione Mirano, sede della finale regionale di Coppa Veneto.  Non si ferma l’entusiasmo degli atleti di casa, che continuano a macinare gioco, angoli e qualche palla inattiva da cui nasce la seconda rete ed il risultato finale che premia lo sforzo, il sacrificio e l’umiltà nel rimediare al poco gioco creato nella parte iniziale della gara. Grande rispetto e onore va sempre a chi ha combattuto contro di noi, che pur perdendo, dimostra ottime doti e buona predisposizione mentale. Ed ora dopo quattro gare tra quarti di finale e semifinali regionali, facendo dieci reti e subendone solo due, ci si candida a poter essere competitivi anche nella finalissima. Archiviamo questa gara, buttiamoci con la testa ed il fisico verso la settimana di lavoro antecedente alla gara di finale che si giocherà come detto, a Mirano (VE), sabato 6 Giugno alle ore 17.00, e metterà di fronte in terra veneziana, una compagine trevigiana, il Giorgione ed una compagine padovana l’Albignasego. A tutti i tifosi castellani un invito ad esserci e tifare i colori rossostellati. I tecnici, i dirigenti e gli atleti,  non mancheranno di onorare questa maglia cercando di portare in alto i colori della città di Castelfranco Veneto. In bocca al lupo e Forza Giorgione !!

Ed ora ….. finalissima Coppa Venetoultima modifica: 2009-05-31T15:35:00+02:00da giorgionecalcio
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento